Europee 2009: per una politica pulita

Basta truffe!

CHI SIAMO

Siamo un gruppo di giovani che si sono stufati della politica contemporanea.

Vogliamo sapere per chi votiamo,

vogliamo che le Elezioni non siano una truffa.

Molti candidati, SE ELETTI, non potranno rappresentarci in Europa.

Alcuni hanno già altri incarichi, altri si iscrivono in tutte le liste pur di farsi eleggere.

Ma alla fine in Europa chi ci va? Questo blog nasce perché sentiamo l’esigenza di spiegarlo a tutti.

 

 

 

Politica pulita è anche su Facebook, con il gruppo “Politica Pulita” e la pagina personale di Aria Pulita, che potete aggiungere tra gli amici.

Annunci

14 commenti »

  1. Complimenti per l’iniziativa, avanti così!

    Commento di victoria | 28 maggio 2009 | Rispondi

  2. Come funzionano le elezioni? Per esempio se si vota per De Magistris, indipendente, che cosa ci guadagna il partito di Di Pietro?

    Commento di domande | 28 maggio 2009 | Rispondi

    • Intanto ciao e benvenuto.
      La questione degli “indipendenti” è molto più politica che pratica. In effetti significa che il dott. De Magistris non ha tessera di partito dell’Italia dei Valori.
      Ma nel Parlamento Europeo ogni partito italiano deve scegliere una collocazione in un gruppo. Perciò De Magistris in quel caso non potrà scegliersi un gruppo diverso, e pur se da indipendente sarà “politicamente obbligato” ad accettare quello scelto dall’IDV.
      A conti fatti l’indipendenza garantisce una modesta libertà di voto, poiché per lo più il rappresentante eletto dovrà seguire le indicazioni del gruppo (l’IDV dovrebbe entrare in quello dei Liberali, Democratici e Riformatori – che raccoglie partiti di centro e di estrazione liberale per l’appunto).
      Saluti

      Commento di politicapulita | 28 maggio 2009 | Rispondi

  3. Complimenti davvero un blog interessante! E’ bello vedere come ci si inizia a svegliare da un dolce torpore che ci ha accompagnato…e ci sta accompagnado ahimé da anni…piano piano la gente inizia a svegliarsi e a capire chi e cosa abbiamo davvero intorno…proprio l’altro ieri ho parlato con un signore che mi ha chiesto per chi votavo…io ho risposto “i miei principi sono la giustizia e la meritocrazia…chi segue tali principi avrà il mio voto”…se non sbaglio…anche voi, sembra, siate guidati da questi stessi principi (o almeno simili) e ne sono davvero contento…non sono solo al mondo!!!:-)
    ps ovviamente vi farò pubblicità

    Commento di Mauro | 5 giugno 2009 | Rispondi

    • grazie mauro!
      giustizia e meritocrazia, hai detto niente…purtroppo da un po’ di anni lavorano per insegnarci che sono concetti soggettivi e interpretabili. Gli effetti si vedono.
      Saluti.

      Commento di politicapulita | 5 giugno 2009 | Rispondi

  4. ottimo. Sono con voi. Se verrete nel mio sito potrete anche godere un riso amaro. Grazie

    Commento di emmepix | 5 giugno 2009 | Rispondi

    • grazie emme!
      complimenti per il sito!!! direi che è piuttosto in tema…:)

      Commento di politicapulita | 5 giugno 2009 | Rispondi

  5. Giusto, approvo in pieno.

    Commento di Alessandro | 5 giugno 2009 | Rispondi

  6. salve, il sito è interessante e avete fatto un lavoro utile per gli elettori che sono tenuti volontariamente nella più totale ignoranza, però avrei una polemica: ma la sicilia e la sardegna vi risulta che siano ancora in italia?! dato che questa circoscrizione l’avete ignorata..

    Commento di manuela | 6 giugno 2009 | Rispondi

    • ciao manuela,
      come avrai notato stiamo ancora finendo di inserire le liste…
      entro stasera ci sarà anche l’italia insulare.
      scusaci ma è tutto lavoro fatto nel tempo libero…

      Commento di politicapulita | 6 giugno 2009 | Rispondi

  7. non ne dubito, voleva essere solo una critica costruttiva

    Commento di manuela | 6 giugno 2009 | Rispondi

    • inserita la lista!!!

      Commento di politicapulita | 6 giugno 2009 | Rispondi

  8. Mi sembra assurdo che i consiglieri regionali eletti parlamentari europei possano mantenere il doppio incarico per molti mesi: dovrebbero optare subito e cercare di svolgere decentemente almeno uno dei due “servizi ai cittadini”.

    Commento di Gufo | 22 luglio 2009 | Rispondi

  9. Peccato che non abbiate fatto lo stesso lavoro per le regionali: ci sono molti incompatibili (che, se eletti, dovranno optare).

    Commento di Gufo | 29 marzo 2010 | Rispondi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: